Italo Bonassi

Nato in Alto Adige da genitori istriani, ha vissuto a Merano, dove ha conseguito la maturità del Liceo Classico. Quindi si è laureato a Padova in Scienze Agrarie. Ha lavorato per l’Ufficio Tecnico Agrario della Federazione Italiana dei Consorzi Agrari a Bolzano e a Trento. Risiede dal 1975 a Rovereto.

Presidente del Gruppo Poesia 83, vicepresidente del comitato trentino della Soc. Naz. Dante Alighieri, presidente o membro di alcune giurie di Premi Letterari Nazionali, nonché socio del Cenacolo di Poesia Dialettale di Verona.

Poeta, saggista, critico e giornalista pubblicista (è il responsabile del bimestrale Quaderni, del Gruppo Poesia 83, e collaboratore di alcune riviste culturali) ha pubblicato: Il mondo di vetro (La Spezia, 1987), Il fiammifero dal mazzo ( Firenze Libri, 1988 ), Lo specchio di Diòniso (Gabrieli, Roma, 1988), Visibili non visibili (Grafic House, Mestre, 1994), Gli sdraiati (Gabrieli, Roma, 1994), Non mancare all’appuntamento (Lineacultura, Milano, 1994), Il dito sul bicchiere (Lineacultura, Milano, 1997), Cominciamo dalla formica (Mercurio, Rovereto, 2012).

Ha inoltre pubblicato Le favole del cappellaio matto (Ceccotti, Massa, 2001), una raccolta di racconti basati sul paradosso, già apparsi su Cortina Vacanze, di Cortina d’Ampezzo. Ha infine edito in proprio Post scriptum, poemetto sull’aldilà (1995-2003), Otto ipotesi non peregrine sulla strana storia di Abramo e Isacco (2004) e un Vangelo moderno in versi (Il giornale di Cafarnao), ambientato nei tempi nostri e un saggio, secondo classificato nel 1996 nel Premio Internazionale Jean Monet di Genova, sul poeta roveretano Lionello Fiumi.

Ha conseguito due premi alla carriera, uno nel 2006 da parte del Cenacolo Artistico Letterario E. Cozzani di La Spezia e l’altro nel 2012 da parte del Cenacolo Artistico Letterario Val di Magra R. Micheloni  (Massa Carrara).


PRINCIPALI  RICOSCIMENTI OTTENUTI  IN CONCORSI NAZIONALI

1986 1° PREMIO DELPINO, S. Margherita Ligure
1986 3° Premio CINQUE TERRE, La Spezia
1986 1° Premio LA LIZZA D’ORO, Carrara
1986 2° Premio CITTA’ DI TRENTO
1986 2° Premio IL GRAAL, Lovere, Brescia
1986 1° Premio VETRIOLO TERME, Vetriolo, Trento
1986 1° Premio ISERA  Isera, Trento
1987 1° Premio CINQUE TERRE, La Spezia
1987 2° Premio L’AUTORE, Casa Editrice Firenze Libri
1987 2° Premio CITTA’ DELLA SPEZIA
1988 2° Premio CLES Cles, Trento
1988 3° Premio AGELLUM, San Giuliano Terme, Pisa
1988 1° Premio ALICANTE Vigolo Vattaro, Trento
1988 1° Premio EDITRICE GABRIELLI, Roma
1988 1° Premio AIDO Livorno
1988 2° Premio IL LETTERATO, Cosenza
1988 2° Premio GRONCHI, Pisa
1988 1° Premio CATULLO, Verona
1988 1°  Premio PRIMAVERA STRIANESE, Striano, Napoli
1988 2° Premio DON MARIO BEBBER, Levivo, Trento
1988 3° Premio CITTA’ DELLA SPEZIA
1989 1° Premio SPIRITINI, Zevio, Verona
1989 1° Premio CITTA’ DELLA SPEZIA, La Spezia
1989 1° Premio PERIGORD Bordeaux
1989 1° Premio VETRIOLO, Levico, Trento
1989 3° Premio PARISE, Bolzano
1989 3° Premio ALICANTE, Vigolo Vattaro, Trento
1990 1° Premio CA’ PATELLA Rovigo
1990 2° Premio VARESE LIGURE, La Spezia
1990 2° Premio ALICANTE
1991 1° Premio ALICANTE
1991 1° Premio ALESSANDRINI  Sassoferrato, Ancona
1992 1° Premio GIUSEPPE DELLA VALLATA, Barcis, Pordenone
1992 1°Premio ALICANTE, Vigolo Vattaro, Trento
1992 2° Premio Casa Editrice REBELLATO, Treviso
1992 2° Premio SOC. NAZ. DANTE ALIGHIERI, Trento
1993 1° Premio SORESINA ( Cremona )
1993 2° Premio CITTA’ DI LERICI
1993 2° Premio GIUSEPPE DELLA VALLATA, Barcis, Pordenone
1993 1° Premio  CAPRARA, Ala, Trento
1994 1° Premio INIZIATIVE LETTERARIE, Milano
1994 3° Premio GIUSEPPE DELLA VALLATA, Barcis , Pordenone
1995 1° Premio JEAN MONNET, Genova
1995 3° Premio MERANO EUROPA, Merano
1996 1° Premio PENISOLA SORRENTINA, Sorrento
1997 1° Premio ALICANTE, sezione dialettale
2001 1° Premio TENNO, Trento
2010 1° Premio ALICANTE, Vigolo Vattaro, Trento


PARTICOLARI RICONOSCIMENTI ONORIFICI

25 giugno 2006 PREMIO ALLA CARRIERA Circolo artistico e letterario Ettore Cozzani, La Spezia.
Motivazione: “A Italo Bonassi per il contributo di creatività e di pensiero a mantenere alto il livello della Cultura italiana”.

25 marzo 2012 PREMIO ALLA CARRIERA Cenacolo Artistico Letterario VAL DI MAGRA ROBERTO MICHELONI, Massa Carrara.
Motivazione: “Premio alla carriera al prof. Italo Bonassi per alti meriti culturali”.

ottobre 2012 SOCIO D’ONORE del Cenacolo Letterario Internazionale ALTRE VOCI Aulla, Massa Carrara.

19 febbraio 2013 TARGA ONORIFICA dell’ASSESSORATO ALLA CULTURA DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO.
Motivazione: “A Italo Bonassi e all’associazione culturale GRUPPO POESIA 83 in occasione del 30° anniversario della fondazione va il sentimento riconoscente dell’intera collettività trentina  per aver rappresentato un costante stimolo alla conoscenza della letteratura poetica espressa sia in lingua che nelle parlate dialettali. Operando in sinergia con altre realtà culturali a livello nazionale e internazionale, ha dato stimolo all’attività di produzione letteraria attraverso la realizzazione di un’interessante rivista specializzata e curando l’organizzazione di un premio che ha raccolto adesioni di poeti provenienti da ogni parte d’Italia. Con cordiale stima e amicizia, Dott. Franco Panizza, Assessore alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento”.

One thought on “Italo Bonassi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...